Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Riprendiamo il cammino, insieme.

ADDIOPIZZO MESSINA: CONFERMATO L’IMPEGNO DELL’ASSOCIAZIONE SULL’ESEMPIO DI OLGA CANCELLIERI

Lo scorso 17 dicembre 2021 l’Assemblea dei Soci, convocata per il rinnovo degli incarichi associativi, ha confermato alla guida del comitato il presidente uscente Enrico Pistorino. Ad affiancarlo Natalia Di Bella in qualità di segretario, Patrizia Picone per l’area legale, Francesco Polizzotti per la comunicazione interne ed esterna. “Viviamo un momento particolare per la nostra associazione. La prematura scomparsa dell’amica Olga Cancellieri ci ha segnati tutti. Il nostro essere qui però è un rinnovare insieme qualcosa in cui lei credeva in maniera autentica” ha più volte ribadito il presidente Pistorino nella sua relazione. Non è stato facile per il Comitato ritrovarsi per un adempimento associativo, a meno di due mesi dalla tragica scomparsa dell’avvocato Olga Cancellieri, vicepresidente di Addiopizzo Messina e responsabile dell’ufficio legale per l’associazione. I soci ne hanno voluto ricordare le qualità umane e relazionali, oltre il sincero impegno nelle sue giornate, tra tribunali e vita attiva. “Il nostro è un impegno di servizio, non si esaurisce nelle funzioni o nei ruoli, ma nel generare opinione e visioni in cui poter coinvolgere più persone possibile per fare massa critica rispetto ad argomenti che ancora stentano ad affermarsi”, continua Pistorino, “e il nostro compito è innanzitutto esserci. Pochi o molti non importa, ma esserci per questa nostra terra, per la città e la provincia di Messina, perché c’è una strada lunga da percorrere che dobbiamo riprendere insieme”. Nella relazione di Enrico Pistorino uno sguardo sulle attività portate avanti, sulle criticità interne alla vita associativa perché non passi il ragionamento che basta riunirsi per fare associazione, il proponimento di rivedere le cose fatte e rimotivarle. L’Assemblea si è dedicata poi ad approfondire alcuni temi propri dell’associazione e le iniziative da riproporre alle scuole, “a quegli insegnanti che non smettono di credere, forse più di noi, nelle nostre ragioni e nella cultura dell’antimafia” ha voluto sottolineare lo stesso Pistorino durante le riflessioni. Il Comitato Addiopizzo Messina nel voler ricordare la grande donna e avvocata Olga Cancellieri ha infine istituito una “borsa di studio” del valore di € 500,00 annui a suo nome, la cui somma può essere incrementata anche da libere donazioni per il tramite del conto corrente dell’associazione, attraverso un bonifico intestato a: Comitato Addiopizzo Messina, presso Banca Etica, IBAN: IT 81 E 050 18046 00000011764586, causale “Borsa di studio Olga Cancellieri”. Il bando per l’assegnazione della borsa di studio sarà pubblicato nel corso del 2022.

Ricordiamo che le donazioni tracciabili sono detraibili o deducibili dalle imposte annuali sia delle persone fisiche che delle persone giuridiche nei limiti e con le modalità previste dalla Legge.

0 Comments

There are no comments yet

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.