Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Addiopizzo

Addiopizzo Accanto alla Procura

Nei giorni scorsi il procuratore di Messina Dott. Maurizio De Lucia ha rilasciato una importante intervista che merita di essere riletta attentamente in ogni sua parte. Proprio per non far cadere nel vuoto le diverse considerazioni espresse dal Dott. De Lucia che il Comitato Addiopizzo Messina Onlus nel corso del prossimo anno organizzerà una più capillare campagna di sensibilizzazione contro il fenomeno estorsivo che resta alla base del controllo criminale del territorio e al contempo riprenderà tutte quelle iniziative utili a dare attuazione al Regolamento comunale di politiche antimafia “Misure di contrasto alla corruzione, al gioco d’azzardo, al racket e sostegno alle imprese che denunciano”, già approvato nella passata consiliatura.

Rinnoviamo poi il nostro appello a quanti subiscono a vario modo la prepotenza mafiosa, perché si ribellino e decidano di collaborare con la Magistratura e le Forze dell’ordine, in Addiopizzo potranno trovare un sostegno adeguato e attento. Ai giovani della città e della provincia di Messina diciamo di partecipare attivamente e di decidere di impegnarsi in azioni di lotta non violenta alla mafia sul proprio territorio con l’obiettivo concreto di edificare una società migliore. Di seguito sono riportati dei lanci stampa sul nostro comunicato.

Leggi l’Articolo su > Gazzetta del Sud Online

Leggi l’Articolo su > TempoStretto

Proiezione in Via Roosevelt

Oggi alle ore 18.30 presso il bene confiscato di via Roosevelt sarà proiettato il reportage di Sandro Ruotolo dal titolo “Come si sta riorganizzando la mafia dopo la morte di Totò Riina”
Seguirà aperitivo con i prodotti di Libera Terra.

p.s. Per chi volesse aderire per l’anno 2019 al Comitato Addiopizzo, ricordiamo che la quota sociale è di 10 euro (ridotta a 5 euro per i minori). Per le nuove adesione occorre documento di identità e codice fiscale.

Vi aspettiamo!