Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

35 Anni Fa ucciso Pippo Fava

Con le sue inchieste, il giornalista riuscì a disvelare oscuri intrecci politico-mafiosi, denunciando con coraggio il malaffare forte del suo “concetto etico del giornalismo”. Giornalista irriducibile ucciso dalla mafia il 5 gennaio del 1984 dopo che, coi suoi articoli, aveva reso pubblici nomi, dati e fatti relativi alle cosche di Catania e non solo.

Per il suo assassinio sono stati condannati in via definitiva all’ergastolo il capomafia catanese Benedetto Santapaola e l’esponente dello stesso clan Aldo Ercolano. Oggi 5 gennaio verrà trasmesso, a partire dalle 21.20 su Rai3, il film per la tv ‘Prima che la notte’, una sorta di bio-pic sulla vita di Pippo Fava.